Da casa è già possibile implementare varie attività. Ecco alcune idee

Per avviare la tua attività adesso non è importante avere una struttura, non hanno nemmeno un ufficio in quanto possono essere progettati allo stesso modo e in certi casi anche essere portati da casa.

Progettiamo un gioco da tavolo: Questa è un'ispirazione che è accompagnata dall'imprenditrice Diana de Arias, che è il fondatore e CEO di Decedario, Si tratta di una società che si occupa di montare e distribuire giochi da tavolo di stimolazione cognitiva per persone di qualsiasi età e con varie patologie neurali, come danno cerebrale, autismo, Alzheimer o dislessia, in particolare.

Arias era quello che era incaricato di progettare il gioco completo da casa sua, anche se successivamente è stato validato grazie al supporto di professionisti esperti in questo tipo di terapia. Una volta terminato il design del prodotto, e anche se in quel momento non avevo i soldi per ordinare la prima edizione, ha deciso di organizzare una campagna di crowdfunding dove ha ottenuto 11.000 euro, essendo questa quantità più che sufficiente.

Al momento è già alla terza edizione e da allora ha venduto più di 1.500 Giochi, con il mercato latinoamericano incluso. In altre parole, questo è stato un business redditizio sin dal primo giorno.

Consegna: Forse non hai idea che la maggior parte dei marchi più popolari abbia avuto origine nel garage o nel soggiorno di una casa. E Wetaka non è lontano da esso, dagli stessi coinquilini di Efrén Álvarez e Andrés Casal, chi sono i fondatori della startup, fueron los encargados de probar e ir colocando las notas a los platos que los dos preparaban cada día en la cocina compartida.

De esta forma lo hicieron hasta llegar a la preparación perfecta de los tupper que ahora se encargan de repartir a domicilio. La idea se encuentra en comenzar trasteando y experimentando platos desde la cocina de nuestras casas para luego ir por el alquiler de un espacio, hasta llegar a un negocio, a esto se conoce como cocina ciega, que son empresas especializadas en preparar platos para el take away y el delivery, sin que amerite una atención directa al cliente.

Consulta de psicología: durante la pandemia, el sector de la atención profesional que más ha crecido ha sido el de la psicología. La startup española Therapy Cha ha tenido la posibilidad de corroborar al posicionarse en el liderazgo de la digitalización de la psicología, razón por la que cerró durante el segundo trimestre del 2020 con un crecimiento del 180%.

En tal sentido, podemos afirmar que e Covid se ha encargado de propiciar que cada vez más personas se decidan por apostar por recibir dicho servicio en remoto, de esta manera evitan desplazamientos y aprovechando la comodidad de estar en casa lo que facilita la confidencialidad del cliente.

Copywriter: este es quizás uno de los oficios con mayor proyección en siglo XXI. Y es que el principal trabajo de un copywriter consiste en escribir textos para vender. También puede vender productos o servicios tanto para terceros, como propios. Un ejemplo podría ser un negocio paralelo de formación online.